giovedì 5 aprile 2012

Ambientazioni: La Statua della Libertà

"La Libertà che Illumina il Mondo", meglio nota come "Statua della Libertà" è uno dei monumenti più ricorrenti nella cinematografia post-apocalittica.

Costituita da un'armatura di acciaio rivestita da 300 fogli di rame sagomati e rivettati insieme, poggia su un basamento granitico grigio-rosa di provenienza sarda e domina la baia di New York. È alta 93 metri (compresi i 47 m del piedistallo) ed è visibile fino a 40 chilometri di distanza. Raffigura una donna che indossa una lunga toga e sorregge fieramente in una mano una fiaccola (simbolo del fuoco eterno della libertà), mentre nell'altra stringe un libro recante la data del «July IV MDCCLXXVI» (4 luglio 1776, giorno dell'Indipendenza americana); ai piedi vi sono delle catene spezzate (simbolo della liberazione dal potere del sovrano dispotico) e in testa vi è una corona, le cui sette punte rappresentano i sette mari e i sette continenti.

FONTE: Wikipedia

Diventata il simbolo degli ideali americani, ha fatto una delle sue prime comparse come simbolo della civiltà perduta nel film "Il pianeta delle Scimmie".


Da quel momento, la statua ha fatto da "bersaglio" per la i decine di altre pellicole catastrifiche tra cui Indipendence day, Cloverfield e The day After Tomorrow.

E' persino comparsa in una serie di giocattoli della Hot Wheels, Road Wars (qui in Italia conosciuta come Road Maniax, ma di questo playset ormai se ne trovano poche copie solo su amazon.com.)

Ecco perchè, se state cercando un elemento unico per il vostro terreno di gioco, alcuni frammenti della Statua della Libertà potrebbero essere uno o più ottimi pezzi.

Oltre al sopracitato playset della Hot Wheels, esiste anche una versione più piccola (ed economica) proveniente dal merchandising del primo X-men (che potete trovare sempre qui) e che è stata utilizzata con successo negli elementi sottostanti.




(Immagine di sinistra: fonte - Immagine sopra e a destra: fonte)


In alternativa, esiste sempre la possibilità dell'autocostruzione!

Edit del 21/12/2012, guardacaso:


FONTE: 9gag


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...